Pratiche ENEA

Detrazioni fiscali

Ricordiamo che può usufruire della detrazione fiscale del 65% chi sostiene fino al 31 dicembre 2016, spese per gli interventi di riqualificazione energetica su edifici e unità immobiliari esistenti, ma anche su loro parti. La detrazione è ripartita in dieci quote annuali di pari importo.

La detrazione si riferisce all’immobile su cui è effettuato l’intervento e deve quindi essere suddivisa tra i soggetti detentori o possessori dell’immobile che partecipano alla spesa, in base dell’onere effettivamente sostenuto da ciascuno.

Le norme che regolano la detrazione fiscale

Le norme in vigore prevedono che entro 90 giorni dalla fine dei lavori vengano trasmesse all’Enea, attraverso il portale www.acs.enea.it, l’attestato di certificazione/prestazione o di qualificazione energetica e la scheda informativa. Eventuali errori possono essere sanati inviando una nuova comunicazione entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi nella quale la spesa può essere portata in detrazione.

L’ufficio tecnico di Renueva offre l’opportunità di seguire tutta la procedura amministrativa per l’accesso all’ecobonus.

Contattaci per ulteriori informazioni.

I nostri partner

Detrazione Fiscale – Pratiche ENEA Renueva